Tag Archives: play modena

PLAY MODENA 2019: Tra giochi, bimbi e spazio

5 Apr

Come ogni anno andremo al Play, il festival del gioco di Modena, che quest’anno sarà il weekend dal 5 al 7 aprile 2019.

E’ sempre bello svegliarsi con la primavera, a marzo, i primi caldi e ricordarsi che da lì a non molto arriverà il weekend passato tra amici, espositori e giochi da tavolo e di ruolo per scoprire giochi nuovi.

Camilla ha ormai 6 anni e mezzo ed è colma di gioia ogni volta che ci organizziamo per PLAY. Adesso sa leggere, contare, scrivere e molti dei giochi da tavolo sono utilizzabili anche da lei. Ha composto anche un’ode al festival, e credo che la stia cantando in loop da quando le ho detto che si avvicinava questo weekend 🙂

Adoro PLAY perché è a Modena, vicino casa, possiamo andare e tornare in auto senza pernottare fuori, lo adoro perché posso permettermi di parlare con gli espositori, fare foto, incontrare tutti i miei amici. Quest’anno il tema cardine sarà lo spazio. La corsa allo spazio, in onore del cinquantenario del primo passo sulla Luna. https://www.play-modena.it/2019/extra/corsa-allo-spazio/

Play dedica un’intera area, Play Kids, ai suoi visitatori più giovani. Quest’anno l’area ospiterà un partner d’eccezione: INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica, il prestigioso ente di ricerca che da vent’anni è il punto di riferimento nazionale per l’astronomia e l’astrofisica e collabora, tra le altre cose, con ASI, ESA e NASA. INAF gestirà un’area di 100 metri quadri in cui gioco e scienza si mescoleranno in una serie di eventi e attività per le scuole e per il pubblico: caccia al radiotesoro, Kermal, simulatori spaziali e altro ancora. Cose da super nerd, credo che Alberto e Cami saranno sempre lì!

Quindi oltre alle vaste aree da gioco gestite dalla Tana del Goblin, anche gli stand degli espositori e delle associazioni, i cosplay, le conferenze sullo spazio, sull’astrofisica e sui gdr. C’è veramente tanto da vedere e da provare, come al solito, e come al solito mi farò trovare impreparata e girerò a sentimento tutta la fiera, probabilmente rincorrendo Sio con mia figlia che invece vorrà fare le foto con Batman.

Molto molto apprezzata la nuova area EduPlay https://www.play-modena.it/2019/extra/eduplay/ , sezione dedicata agli aspetti culturali ed educativi del gioco. Accanto a momenti ed eventi all’interno del quartiere fieristico anche altri spazi delle città verranno contaminati ed animati nei vari momenti del Festival.

Menzione speciale Femminista e Attivista delle Minoranze:
Una per il Gruppo di ricercaDonne, dadi & dati (DD&D) è nato ad Aprile 2018 dall’esigenza di fotografare nel modo più oggettivo ed esaustivo possibile l’attuale situazione della comunità di giocatrici e giocatori di ruolo italiana. La conferenza si terrà sabato 6 aprile in sala 30 -> https://play-modena.it/2019/programma/gdr-e-identita-lgbt-stonewall-1969-99/

L’altra per la presentazione di Stefano Burchi del gioco a tema LGBQT+, dedicato ai moti di Stonewall, atto di nascita del movimento di liberazione gay in tutto il mondo -> Venerdì  5 aprile laConferenza a tema: “GDR e identià LGBT+ – Stonewall 1969”

Vi lascio come sempre un paio di link per dare un’occhiata al sito.

Il programma completo

gli ospiti

organizzazione, cibo, parcheggio

Consigli per famiglie al PLAY nel mio articolo dell’anno scorso.

Dai, tanto piove, venite a fare i giochi con noi!

la mia Gattina appassionata ai giochi da tavolo

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: